fbpx

Impermeabilizzazione tetto | Le migliori soluzioni per te

L’impermeabilizzazione del tetto è ciò che impedisce all’acqua di penetrare all’interno della nostra abitazione, mantenendola così priva di infiltrazioni che possono portare a danni strutturali anche gravi.

A risentire di una impermeabilizzazione carente, però, non è solo la casa in sé: anche chi la abita si trova a dover fare i conti con i problemi portati dall’umidità. Il più grave e conosciuto di questi è la muffa, che a lungo andare può portare anche all’insorgenza di patologie respiratorie.

Sia in caso di nuova costruzione, sia in caso di ristrutturazione di case con qualche decennio sulle spalle, l’impermeabilizzazione del tetto è un passo fondamentale per mantenere l’abitabilità sempre su livelli ottimali.

Se cerchi una ditta per impermeabilizzare il tuo tetto in Ticino, contatta i professionisti di Renov Haus. Chiamaci allo 058 255 03 55 oppure compila il nostro modulo per maggiori informazioni o se desideri fissare un appuntamento per un sopralluogo tecnico gratuito e senza impegno.

Impermeabilizzazione tetto: cos’è

L’impermeabilizzazione del tetto è un intervento che, agendo in maniera integrata con la copertura, previene le infiltrazioni di acqua piovana dal tetto o da una parte di esso. Il problema infatti potrebbe essere localizzato, con infiltrazioni acqua dalla finestra del tetto o dal lucernario, oppure essere più diffuso e riguardare in maniera generalizzata la struttura di base.

La prima barriera è costituita dalla copertura, che non è però sufficiente. Per mantenere le condizioni igrotermiche costanti è fondamentale che anche l’impermeabilizzazione sia in ottimo stato.

Se entra acqua dal tetto, insomma, significa che uno degli elementi impermeabilizzanti si è deteriorato e va sistemato al più presto. Questi, a seconda dell’età dell’edificio, possono essere stati realizzati con materiali diversi (asfalto liquido per tetti, carta catramata per coperture, guaina bituminosa isolante per tetti e via dicendo). Ciò non significa però che sia conveniente utilizzare gli stessi materiali per ripristinare la funzionalità del tetto.

Un tecnico professionista saprà infatti rilevare le criticità esistenti, valutando le modalità di intervento. L’impermeabilizzazione della copertura può essere un intervento mirato o parte di un processo di ristrutturazione più ampio e molto spesso richiede di impiegare materiali moderni e all’avanguardia, così da non rendere la tua spesa solamente la prima di tante.

Impermeabilizzare il tetto senza rifarlo, quindi, si può. Intervenire in maniera approssimativa, però, rischia di farti spendere più del dovuto perché ti troverai a dover rattoppare tante piccole falle che emergeranno nel tempo, quando invece una ristrutturazione totale sarebbe stata la scelta migliore.

Approfitta allora del nostro servizio di sopralluogo tecnico gratuito: avrai a disposizione un professionista che si occuperà di valutare lo stato del tuo tetto e consigliarti l’intervento più appropriato.

Impermeabilizzazione tetto: tipologie

L’impermeabilizzazione del tetto passa solitamente per l’applicazione di una guaina, chiamata anche membrana. Questa va scelta sulla base delle caratteristiche del tetto, adeguandola inoltre a finiture e rivestimenti. Ad esempio, non tutte le soluzioni sono valide per l’impermeabilizzazione di un tetto piano calpestabile

Esistono però anche altre tipologie che vengono impiegate a seconda dei casi. Le tipologie di coperture tetti per impermeabilizzazioni sono:

  • membrane bituminose
  • membrane polimeriche
  • membrane autoadesive
  • membrane autoprotette
  • teli impermeabilizzanti traspiranti
  • impermeabilizzanti liquidi

L’uso di una membrana bituminosa (conosciute anche come guaina catramata per tetti) è probabilmente la soluzione più diffusa. È ottima come impermeabilizzante e gode anche di una buona resistenza meccanica. Questa membrana viene venduta solitamente in rotoli prefabbricati e richiede l’applicazione di una copertura superficiale (come la pavimentazione).

bitume per impermeabilizzazione tetto

Una guaina bituminosa per tetti rappresenta l’alternativa più economica, a fronte di una buona performance, però sono costruite con materiali inerti non biodegradabili. È necessario che la posa, eseguita a fiamma libera, venga realizzata da tecnici specializzati per il rischio potenziale di liberare gas tossici.

Una membrana polimerica (membrana in polietilene o guaina in PVC per coperture) è più elastica rispetto alla controparte bituminosa, cosa che le permette di sopportare meglio l’escursione termica. Anche questa soluzione gode di una buona resistenza meccanica e viene commercializzata in versione armata e non. Prima della posa, piuttosto semplice e che anche qui avviene a fiamma libera, bisogna fare attenzione all’eventuale presenza sul tetto di bitume, asfalti, catrame o altri materiali con cui le membrane polimeriche sono incompatibili. È una soluzione che dev’essere utilizzata in contesti specifici, anche perché la struttura a telo la renderebbe poco adatta a determinate conformazioni.

Simile a queste due soluzioni nei componenti ma non nell’installazione, una membrana autoadesiva (o guaina tetto adesiva) viene venduta sotto forma di pannelli, piuttosto semplici da posare. Si tratta di un’opzione che viene consigliata soprattutto in caso di tetti dove non è possibile procedere con un’installazione a fiamma libera.

Una guaina per tetti adesiva è molto flessibile e riduce al minimo il rischio di scivolamento dello strato impermeabilizzante, grazie ad un’ottima adesione al supporto, e rimane efficace anche nel lungo periodo. Questa soluzione però richiede che le superfici siano regolari, necessitando quindi di accorgimenti specifici in prossimità di tubature e sulle superfici verticali.

Le membrane autoprotette vengono utilizzate quando si parla di tetto con guaina ardesiata. Sono molto apprezzate perché particolarmente resistenti dal punto di vista meccanico, oltre a non necessitare alcuna protezione dagli agenti atmosferici e dai raggi UV. Oltre all’ardesia, per lo strato superficiale possono essere impiegati altri materiali come alluminio o rame. Probabilmente una guaina tetto ardesiata è la soluzione migliore in termini di prestazioni ma è anche la più costosa. Anche qui la posa è a freddo, senza la necessità di impiegare fiamme libere.

I teli impermeabilizzanti traspiranti riescono a creare una barriera contro l’acqua, lasciando al tempo stesso libertà di passaggio all’aria e mantenendo asciutto il tetto. È una soluzione di semplice installazione, realizzata tramite chiodi o graffette, e dai costi non elevati.

Di contro i teli non sono calpestabili e sono comunque permeabili al vapore, motivo per cui la scelta dipende dalla destinazione d’uso dei locali nel quale viene usata questa sottile membrana impermeabilizzante traspirante per coperture.

Gli impermeabilizzanti liquidi sono particolarmente apprezzati dagli addetti ai lavori per la loro facilità di posa. Una guaina liquida per tetti in legno o in lamiera agisce su tutta la superficie in maniera uniforme, coprendola completamente prima di asciugarsi. I materiali impiegati in questo caso sono diversi, a seconda del prodotto, ma tutti altamente resistenti.

Dal catrame liquido per tetti fino alle guaine liquide a base cementizia (impropriamente chiamate “asfalto per tetti”), ognuno di essi ha una formula completa che include anche resine e polimerizzanti. Se la necessità è quella di un’impermeabilizzazione di una copertura piana calpestabile o di altre superfici analoghe (balconi, terrazze), si può optare per una soluzione inclusiva di piastrelle, dallo spessore ridotto e sovrapponibile alle superfici esistenti.

Impermeabilizzazione tetto: agevolazioni

Le impermeabilizzazioni dei tetti possono accedere agli incentivi previsti dal programma Risanamento Base quando associati ad una ristrutturazione che migliori le performance energetiche della tua abitazione.

Secondo questo programma, gestito dal Canton Ticino per alleggerire l’iter burocratico e integrare al meglio il piano di incentivazione con le realtà territoriali, gli interventi di risanamento energetico su tetto, pareti, pavimenti e finestre aprono le porte a diverse detrazioni fiscali a favore del cittadino.

Il costo per l’impermeabilizzazione del tuo tetto può essere notevolmente abbattuto grazie a queste detrazioni, ancor più se decidi di abbinare a questo intervento l’installazione di un impianto fotovoltaico, che ti permette di accedere a ulteriori incentivi previsti per lo sfruttamento di fonti di energia rinnovabili.

Secondo quanto previsto dal Programma Edifici, vengono ritenuti idonei i lavori di ristrutturazione che comportano un miglioramento della classificazione energetica dell’edificio. Tale requisito risulta piuttosto semplice da soddisfare, soprattutto nel caso di abitazioni con già alcuni decenni sulle spalle.

Il discorso può essere ampliato ad un intervento di ristrutturazione più approfondito, sulla base della valutazione fatta da un perito professionista incaricato di verificare lo stato non solo dell’isolamento ma anche della struttura stessa del tetto.

Impermeabilizzazione tetto: costi

I costi per il rifacimento della guaina del tetto dipendono da diversi fattori. Il tecnico incaricato del sopralluogo si occuperà di rilevare conformazione (tetto piano o a falde, calpestabile o meno, …), superficie e condizioni del tetto, così da proporti la soluzione più adeguata al tuo contesto abitativo.

struttura impermeabilizzazione tetto casa

La tipologia di membrana impermeabilizzante tetto scelta influirà sul costo finale ma anche sulle performance che potrai avere. Usare una guaina liquida impermeabilizzante per tetti non richiederà lo stesso investimento di una guaina bituminosa traspirante, ma al tempo stesso avrà un’efficienza diversa a seconda delle caratteristiche della tua casa.

Inoltre, serve considerare nel computo finale l’eventuale necessità di eseguire altri interventi. Renov Haus si occupa ad esempio di isolamento e impermeabilizzazione di coperture piane o a falde, realizzando ristrutturazioni tetto complete, comprensive anche di opere di bonifica da amianto.

Per ottenere un preventivo per l’impermeabilizzazione del tuo tetto accurato e preciso, ti invitiamo a contattarci per fissare un appuntamento per un sopralluogo tecnico gratuito.

In questo modo i nostri esperti potranno valutare le condizioni della struttura, della copertura, dell’isolamento e dell’impermeabilizzazione del tuo tetto, individuando gli interventi da eseguire e la soluzione più conveniente per te.

Renov Haus: professionisti al tuo servizio

Renov Haus è la tua ditta per gli interventi di impermeabilizzazione in Ticino. Se hai problemi di infiltrazioni di acqua dal tetto (in legno, con tegole, condominiale, indipendente, …), possiamo risolverli in maniera efficiente e veloce.

Mettiamo a tua completa disposizione un team di professionisti, dal sopralluogo iniziale fino alla realizzazione finale. Ci occuperemo anche di richiedere le autorizzazioni necessarie per avviare i lavori e di effettuare le dovute registrazioni catastali al termine.

Ti forniremo inoltre completo supporto anche per quanto riguarda l’ottenimento delle detrazioni fiscali a te spettanti, rendendo il tuo investimento vantaggioso sotto ogni punto di vista.

Per l‘impermeabilizzazione del tuo tetto in Ticino, scegli Renov Haus: chiamaci allo 058 255 03 55 oppure compila il nostro modulo per fissare un appuntamento per un sopralluogo tecnico gratuito e senza impegno.

Cos’è l’impermeabilizzazione del tetto?

Si tratta di un intervento che previene le infiltrazioni di acqua piovana dal tetto o da una parte di esso.

Quali sono i materiali usati per l’impermeabilizzazione del tetto?

I materiali più usati sono membrane bituminose, membrane polimeriche, membrane autoadesive, membrane autoprotette, teli impermeabilizzanti traspiranti, impermeabilizzanti liquidi.

Quanto costa l’impermeabilizzazione del tetto?

Il costo finale dipende da vari fattori, valutabili solamente con un sopralluogo tecnico fatto per definire le condizioni del tetto.

Chi si occupa di impermeabilizzazione tetto in Ticino?

Renov Haus si propone come ditta di ristrutturazione chiavi in mano per interventi di copertura e isolamento dei tetti in tutto il territorio del Ticino.

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Roberto Badiali

Roberto Badiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie, Se sei contrario alla raccolta di essi e desideri approfondire il perchè della richiesta, visita la nostra cookie policy.