Quanto Costa Rifare il Tetto? Solo 220 CHF MQ Scopri di Più

Rifare il tetto di una casa è un intervento che va eseguito in nome della sicurezza. Parliamo di un lavoro impegnativo e delicato al tempo stesso, che coinvolge una superficie ampia e che richiede la conoscenza di funzionalità e i vincoli strutturali dell’edificio.

Professionalità e qualità devono essere le linee guida per ottenere un risultato di cui non pentirci. Intervenire su un tetto rifatto male, se non addirittura doverlo nuovamente rifare da zero, comporta infatti non pochi disagi e spese.

La prima cosa da fare è muoversi alla ricerca di una ditta edile che sia competente ed affidabile. Un occhio esperto è in grado di valutare le criticità presenti e decidere il piano d’intervento, individuando i materiali più adatti per la tua abitazione.

Se devi rifare il tetto della tua casa, Renov Haus può aiutarti: mettiamo a tua disposizione un team di architetti ed operai professionisti, capaci di intervenire al meglio, in tempi brevi e senza disagi per te. Chiamaci al 058 255 03 55 per maggiori informazioni, oppure compila il nostro modulo per fissare un sopralluogo tecnico gratuito e senza impegno.

Rifare il tetto costo

Il costo per rifare il tetto di casa dipende da diversi fattori. Prendiamo in esame ad esempio il tipo di lavoro da eseguire: una semplice ristrutturazione avrà un costo diverso da un intervento che richiede anche la bonifica da amianto.

Anche il materiale scelto inciderà in maniera differente sul preventivo finale: per chi cerca una copertura tetto in alluminio i prezzi varieranno rispetto a chi vuole una coibentazione per un tetto in legno.

Infine, la superficie totale del tetto determinerà la durata dei lavori e la quantità di materiale necessario, permettendo di individuare il prezzo per la copertura con pannelli coibentati e per gli altri lavori da eseguire (come l’impermeabilizzazione o la bonifica).

Un preventivo per ristrutturazione tetto con Renov Haus parte da un prezzo di 220 CHF/mq.

Dal momento che parliamo di interventi sensibilmente diversi da caso a caso, ti invitiamo a contattarci per fissare un appuntamento per un sopralluogo tecnico gratuito, necessario per fornirti un preventivo di spesa completo, trasparente e senza alcun impegno. Potrai conoscere così il costo per rifare il tetto di casa affidandoti a un team di esperti qualificati in ogni fase del processo di ristrutturazione.

Rifare il tetto: sistemi di copertura per tetti

Oltre che essere sicuro, il tetto deve anche garantire performance di alto livello per quanto riguarda l’isolamento termico, acustico e dall’umidità.

Qual è la migliore copertura per il tetto? Non esiste una risposta univoca, perché i diversi materiali utilizzati hanno una resa diversa a seconda del contesto in cui vengono utilizzati.

Come rifare un tetto per avere la sicurezza di aver fatto la scelta giusta?Renov Haus interviene con 4 diverse soluzioni:

  • copertura in coppi
  • copertura in legno
  • copertura in alluminio
  • copertura tetto in piode

Puoi scoprire qual è quella più adatta alla tua abitazione parlando con i nostri tecnici durante il sopralluogo tecnico gratuito e la progettazione del tuo nuovo tetto.

Copertura in coppi

La copertura a coppi (o con altre tegole di laterizio come le marsigliesi o portoghesi) è una delle soluzioni più tradizionali quando si tratta di rifare un tetto o di costruirlo da zero.

Dal punto di vista della durabilità e della resistenza agli agenti atmosferici, questi materiali non hanno rivali: il cotto infatti viene utilizzato da secoli con successo nelle opere di costruzione e ristrutturazione dei tetti. Il loro utilizzo è maggiore nei centri abitati, dove le regole di urbanistica richiedono una certa uniformazione degli edifici per mantenere inalterate le caratteristiche del paesaggio urbano.

Secondo la norma UNI 9460, inoltre, un’intercapedine di ventilazione è obbligatoria per i tetti con copertura a falde, per i tetti con struttura in cemento armato oppure in legno. Quindi, tra il manto di copertura in coppi e lo strato isolante sarà presente uno spazio che permetterà il passaggio dell’aria, migliorando sensibilmente le performance termiche all’interno della tua abitazione.

Copertura in legno

Risparmio energetico, isolamento acustico e assenza di ponti termici: un tetto in legno per la tua casa rappresenta una scelta in linea con la bioedilizia, che ti garantisce elevate prestazioni da ogni punto di vista. Con l’evoluzione delle tecniche del settore, il legno oggi ha raggiunto livelli di durabilità un tempo impensabili.

In maniera analoga a quanto visto per un tetto in tegole, anche un tetto in legno ventilato è dotato di una camera d’aria tra lo strato isolante e le tegole, che permette di smaltire l’umidità proveniente dall’esterno e dagli ambienti interni.

I vantaggi di una copertura in legno? Questa soluzione impedisce la formazione della tipica “cappa di calore” sotto al manto di copertura nei mesi estivi, mentre durante quelli invernali blocca la formazione di umidità che a lungo andare può creare danni allo strato isolante e alle strutture portanti.

Dal punto di vista estetico, inoltre, sono sempre più in tutto il Ticino le abitazioni dove possiamo trovare un tetto in legno bianco (o sbiancato) a vista, che diventa una vera e propria componente di arredamento da armonizzare con il resto degli ambienti.

Copertura in alluminio

L’utilizzo di coperture in alluminio negli interventi di rifacimento dei tetti sono molto frequenti soprattutto dopo la bonifica di un tetto in eternit. Su tutto il territorio svizzero, quindi anche in Ticino, si tratta di una situazione piuttosto frequente, che riguarda la gran parte degli edifici costruiti fino agli anni Novanta.

Le lastre in alluminio per coperture rappresentano la scelta più rapida ed economica per sostituire i tetti di edifici già esistenti. Parliamo di un materiale estremamente solido ma allo stesso tempo molto leggero, perfetto quindi per strutture pre-esistenti che sono solitamente dimensionate per carichi ridotti. Nonostante il costo contenuto, però, sono in grado di durare per moltissimi anni e richiedono una manutenzione insignificante nel corso del tempo.

La diffusione dei tetti in alluminio è crescente anche in ambito di coperture civili, perché consentono un aumento sensibile delle prestazioni energetiche e, di conseguenza, un consistente risparmio in bolletta.

A unire le loro caratteristiche con la necessità di avere una copertura esteticamente gradevole ci pensano le soluzioni in tegole di alluminio. Con questi prodotti innovativi è possibile avere un tetto leggero (adatto quindi anche a strutture più vecchio), ad alte prestazioni e con tempi di posa ridottissimi.

Copertura tetto in piode

I tetti in sasso rappresentano una delle tecniche più antiche di copertura. Per questo motivo realizzare o rifare un tetto in piode è un’opera che, seppur poco diffusa, richiede un elevato livello di professionalità.

Dall’aspetto inconfondibile, un tetto in piode a beola tradizionale può essere posato con lavorazione tradizionale a spacco oppure con pioda in sasso inchiodata. La tipologia di sasso utilizzata, nel primo caso, varia sensibilmente dalla zona di provenienza e dev’essere adattata a quella di impiego. La lavorazione avviene mediante la sfaldatura a spacco, che richiede un alto livello di manualità e specializzazione.

Più semplice invece la posa con pioda in sasso inchiodata, dove i materiali necessari vengono ottenuti in maniera meccanica. In questo modo vengono ridotti notevolmente sia i costi che i tempi di realizzazione.

Il costo per il rifacimento di un tetto in piode dipenderà quindi non solo dalla superficie da ristrutturare ma anche dalla tipologia di intervento scelto.

Rifare il tetto: cosa ti offriamo

I professionisti di Renov Haus sono qualificati per un’ampia gamma di servizi. Possiamo rimettere a nuovo il tuo tetto in tempi rapidi, utilizzando materiali e prodotti di qualità per un risultato capace di durare a lungo.

Contattaci se hai bisogno di:

  • un sopralluogo tecnico
  • coibentazione o isolamento del tetto
  • copertura e impermeabilizzazione del tetto
  • bonifica da amianto

Senza dimenticare che siamo a tua completa disposizione anche per lavori di nuova costruzione di tetti in legno o in altri materiali in tutti i comuni del Canton Ticino.

Il sopralluogo

Per un rifacimento tetto la procedura inizia dall’analisi della sua struttura. Ancor prima di pensare al progetto o ai costi, è fondamentale valutare lo stato dei suoi elementi costitutivi e della copertura della casa.

Strutture diverse richiedono interventi diversi, pertanto un preventivo tetto che sia completo e trasparente non può prescindere da una perizia tecnica svolta direttamente sul posto da un esperto. Gli elementi che i nostri tecnici analizzeranno saranno:

  • la grossa orditura;
  • la piccola orditura.

La grossa orditura è la struttura portante, composta da punti di appoggio del tetto e, nella maggior parte dei casi, da quelle che si chiamano capriate. Queste sono delle strutture triangolari studiate per sorreggere la base per la copertura. È importante che per la grossa orditura vengano usati materiali di qualità e soprattutto che siano durevoli (legno, acciaio o calcestruzzo).

La piccola orditura si integra con la grossa, per formare la struttura base su cui poi verrà poggiata la copertura del tetto.

Un’analisi accurata delle condizioni del tetto esistente può essere condotta solo da un professionista, che deve prendere in esame diversi aspetti per arrivare poi alla visione d’insieme. Solo dopo sarà possibile passare alla progettazione dell’intervento di ristrutturazione del tetto, sulla base della perizia stilata e delle modalità di intervento necessarie.

Isolamento tetti e coibentazione

Un altro aspetto da tenere in considerazione è la procedura di isolamento dei tetti. Nel caso di ristrutturazione è importante individuare il miglior sistema per mantenere una temperatura interna adeguata, in ogni stagione, fornendo anche un adeguato isolamento acustico.

In questi casi parliamo di coibentazione del tetto, i cui vantaggi principali sono:

  • elevato comfort domestico;
  • mantenimento del valore dell’abitazione;
  • diminuzione dei consumi energetici, con conseguente risparmio in bolletta.

Rifare il tetto con pannelli coibentati, quindi, è un intervento fondamentale dal punto di vista della performance energetica, che influenza sensibilmente anche l’abitabilità di un edificio.

Anche qui i materiali giocano un ruolo importantissimo. La scelta è tra pannelli isolanti in sughero, schiuma di poliuretano espanso, fibra di legno e vetro granulare. Tra le varie coperture disponibili, inoltre, non dimentichiamo la possibilità di avere un tetto in alluminio coibentato, riunendo in un singolo prodotto isolamento e copertura del tetto.

La copertura con pannelli coibentati in poliuretano espanso si avvale di un materiale economico, con lastre facili da produrre e leggere da movimentare, a fronte di una proprietà isolante di altissimo livello. Non sottovalutare però le altre opzioni, basate su materiali naturali, anch’essi leggerissimi e poco costosi.

Scegliere il materiale giusto per coibentare il tetto non va fatto a cuor leggero: è importante affidarsi ad un consulente che sappia indirizzarti verso i materiali che possano rendere al meglio nella tua abitazione.

Copertura e impermeabilizzazione del tetto

Impermeabilizzare il tetto serve ad evitare infiltrazioni che possono portare all’insorgere di problemi strutturali anche gravi con il passare del tempo.

La copertura, sia essa in coppi, in legno, in alluminio e via dicendo serve a formare una barriera contro l’acqua: l’obiettivo è quello di mantenere le condizioni igrotermiche su livelli costanti di vivibilità. Una casa umida, ad esempio, potrebbe avere seri problemi di impermeabilizzazione del tetto (oltre che delle pareti), che possono essere confermati anche dalla presenza di muffe più o meno visibili.

Per impermeabilizzare il tetto è necessario applicare uno strato di guaina (o membrana) con bassi livelli di porosità. I materiali impiegati variano dal bitume a membrane polimeriche, passando per guaine autoadesive o autoprotette. Ognuna di esse si presta meglio a determinate situazioni geoclimatiche, motivo per cui andrebbero scelte seguendo il consiglio di un tecnico esperto.

Bonifica da amianto

Renov Haus ti offre anche un servizio di bonifica amianto in tutto il Ticino. Questo problema riguarda da vicino molti edifici costruiti prima del 1990, per i quali venivano utilizzati materiali pericolosi come amianto e PCB.

Per quanto riguarda i tetti, bisogna porre particolare attenzione nelle coperture utilizzate: non solo lastre di eternit ma anche materiali ibridi potrebbero risultare nocivi per la salute degli inquilini, a causa delle fibre che vengono rilasciate nell’aria in seguito al deterioramento o ad una errata movimentazione.

Rivolgendoti a noi potrai contare su un sopralluogo professionale, mirato ad individuare la presenza di amianto e PCB nella tua abitazione, comprensivo delle relative analisi di laboratorio. Ci occuperemo poi della rimozione e dello smaltimento dei materiali tossici in completa sicurezza, seguendo le direttive imposte dalla normativa vigente.

Rifare il tetto: le agevolazioni

Su tutto il territorio della Svizzera sono presenti diverse forme di incentivo e detrazione fiscale per i cittadini che devono sostenere interventi come quelli di ristrutturazione del tetto. La gestione territoriale di queste agevolazione è affidata ai singoli cantoni: per il Ticino è possibile aderire al programma Risanamento Base (ex-Programma Edifici).

In questo modo è possibile fare richiesta per le detrazioni fiscali per i lavori su tetto, pareti, pavimenti e finestre. Non va sottovalutata poi la possibilità di integrare la ristrutturazione con l’installazione e la posa di un impianto fotovoltaico, per aderire ai contributi legati allo sfruttamento di fonti di energia rinnovabili (legati al fondo FER).

La prerogativa di base per l’ottenimento delle agevolazioni fiscali è quella di andare a migliorare l’efficienza energetica, aumentando quindi l’isolamento termico, il risparmio di energia oppure la riduzione di emissioni di CO2. Ogni progetto comunque dev’essere obbligatoriamente sottoposto all’approvazione degli enti preposti, come i servizi dell’energia cantonali, o di un esperto CECE.

Anche i singoli comuni mettono a disposizione dei propri cittadini ulteriori forme di incentivi, da valutare su base individuale a seconda della residenza.

A questo punto, ciò che vorrai sapere è: per il rifacimento tetto qual è il costo al mq?

Rifare il tetto: cosa fare e cosa non fare

imprese per ristrutturazione tetto

Spesso quando si devono sostenere lavori importanti, l’idea è quella di provare a risparmiare quanto più possibile. Difficilmente però “meno è meglio”, soprattutto quando si parla di ristrutturazioni delicate come questa. Vediamo allora qualche consiglio che potrebbe rivelarsi utile in fase di scelta.

Riciclare va bene? Dipende

Non è raro sentir parlare di rifare il tetto riutilizzando i materiali presenti. Se talvolta questa soluzione può essere conveniente dal punto di vista economico, difficilmente si tratterà anche di una soluzione destinata a durare nel tempo. Pertanto conviene valutare se la spesa, ridotta rispetto a una ristrutturazione totale, sia anche profittevole nel lungo periodo. Verosimilmente infatti, un tetto rifatto con materiali riciclati avrà un’aspettativa di durata sensibilmente inferiore ad uno totalmente nuovo, aumentando i rischi di dover intervenire a livello manutentivo, se non addirittura con un’ulteriore rifacimento del tetto. Attenzione, quindi, perché come abbiamo detto in apertura non sempre risparmiare è la soluzione ideale. Riutilizzare tegole e listelli della copertura precedente può portare ad un lavoro fatto male, motivo per cui serve valutare attentamente pro e contro di questa soluzione.

Rifare il tetto fai da te: meglio di no

Un secondo consiglio, sempre legato al voler risparmiare, è quello di prendersi il tempo per valutare attentamente le varie proposte e i preventivi che possiamo ottenere. L’idea di fare da soli una lavorazione di tale portata, sarebbe da scartare. Ci sono molte testimonianze di persone che, ad esempio, sono dovute correre ai ripari a lavori in corso, affidandosi a ditte specializzate per correggere alcuni errori fatti sulla base dell’inesperienza. Ditte che spesso devono ripartire da zero, smantellando quanto fatto e raddoppiando le spese da sostenere: ne vale la pena?

Rattoppare o ristrutturare?

Un errore piuttosto comune è quello di dare per scontato che per sistemare una singola zona del tetto sia sufficiente intervenire sulla stessa. È vero che spesso rattoppare è sufficiente a garantire l’integrità strutturale per altri anni, ma altre volte un problema visibile può essere collegato a molti altri più nascosti. Ancora una volta una consulenza professionale permette di individuare ed eventualmente isolare la zona da rifare, valutando se sia il caso di estendere la ristrutturazione ad una porzione più ampia o a tutto il tetto. In questo modo potremo evitare di dover intervenire a più riprese, nel caso in cui la situazione fosse degenerativa. Un lavoro completo (dove necessario) va considerato come un investimento che permette di risparmiare nel lungo periodo.

Seguire scrupolosamente le regole

Un tetto dev’essere prima di tutto sicuro. C’è un motivo infatti se continuiamo a ripetere che la presenza di un professionista è imprescindibile. Al di là della consulenza e della valutazione, coinvolgere un professionista permette di avere un tetto che sia progettato a norma di legge e nel rispetto di tutti gli standard di sicurezza. Al di là del rischio insito di cedimenti strutturali, infatti, le sanzioni per delle costruzioni non a norma sono molto salate. Personale formato e qualificato può scongiurare tutti questi potenziali intoppi, mettendoci al sicuro da problemi sia pratici che legali.

Ristrutturare il tetto: Renov Haus è il professionista per te

costo rifacimento tetto

Se sei alla ricerca della soluzione migliore per ristrutturare il tuo tetto, prova la qualità dei servizi di Renov Haus. Affidandoti a noi incontrerai una squadra composta dai migliori professionisti del settore edile in Ticino, capaci di ascoltare le tue esigenze e di proporti le migliori soluzioni dal primo sopralluogo fino alla realizzazione finale.

Potrai discutere di tutti i tuoi desideri e delle tue necessità con i nostri progettisti, senza preoccuparti poi del cantiere che verrà coordinato dai nostri operai e tecnici, riducendo al minimo i disagi per te. Il nostro team amministrativo si occuperà di richiedere le autorizzazioni necessarie all’avvio dei lavori, portando avanti anche le pratiche per l’ottenimento delle detrazioni fiscali a te spettanti.

Lasciaci un commento se desideri informazioni sui nostri servizi: ci occupiamo anche di ristrutturazione residenziale e commerciale, di singoli ambienti o dell’intero edificio.

Chiamaci al 058 255 03 55 oppure compila il nostro modulo per conoscere i costi per il rifacimento del tetto in legno, in coppi, in alluminio o anche in piode. Potrai fissare un appuntamento per un sopralluogo gratuito e senza impegno, in tutto il Ticino, e ricevere così il tuo preventivo di spesa trasparente e senza sorprese.

Quali sono le soluzioni di copertura più diffuse per rifare il tetto?

Oggi la scelta ricade tra una copertura in coppi, una in legno, una in alluminio oppure una in piode.

Quali interventi servono per rifare il tetto?

Una ristrutturazione completa del tetto richiede copertura, impermeabilizzazione, isolamento termico e acustico.

Esistono agevolazioni per rifare il tetto?

Secondo il programma Risanamento Base, in tutto il Ticino è possibile fare domanda per gli incentivi dedicati all’efficientamento energetico degli edifici, che riguardano anche i lavori di ristrutturazione del tetto.

Chi si occupa di rifare il tetto in Ticino?

Renov Haus offre un servizio di ristrutturazione chiavi in mano, comprensivo di tutti gli interventi necessari per ristrutturare un tetto e adeguarne la performance energetica e la sicurezza agli standard attuali.

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Roberto Badiali

Roberto Badiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie, Se sei contrario alla raccolta di essi e desideri approfondire il perchè della richiesta, visita la nostra cookie policy.